Torna ai Risultati

Porsche Panamera S E-Hybrid

411611_1636_big_2013-porsche-panamera-s-e-hybrid-7 noleggio a lungo termine 411611_4959_big_2013-porsche-panamera-s-e-hybrid-41 noleggio a lungo termine 411611_8199_big_2013-porsche-panamera-s-e-hybrid-6 noleggio a lungo termine
Slideshow On Off
Foto (3)
  • 411611_1636_big_2013-porsche-panamera-s-e-hybrid-7 noleggio a lungo termine
  • 411611_4959_big_2013-porsche-panamera-s-e-hybrid-41 noleggio a lungo termine
  • 411611_8199_big_2013-porsche-panamera-s-e-hybrid-6 noleggio a lungo termine
  • Ibrida
  • CO2 Emessa 0,071 kg/km

Porsche Panamera S E-Hybrid a noleggio lungo termine da un lato, sarà nell’interesse delle Case vendere tante auto che consentano di rispettare le severe normative sulle emissioni di CO2 dall’altro vi sono automobilisti con potere d’acquisto elevato che sono già sensibili al discorso emissioni per svariati motivi. Tra i quali, la possibilità di viaggiare in modalità elettrica (la batteria dell’E-Hybrid garantisce un’autonomia compresa tra 18 e 36 km) anche in quelle aree urbane altrimenti precluse ai veicoli a combustione interna. Porsche Panamera S E-Hybrid a noleggio lungo termine ha una spinta silenziosa del motore elettrico sincrono trifase raffreddato ad acqua ha ben 70 kW-95 CV (sul vecchio modello ibrido erano appena la metà, 34 kW) e spinge inaspettatamente forte sia nelle partenze da fermo sia nella ripresa a bassa e media velocità nonostante la stazza elevata della Panamera a noleggio con quattro persone a bordo. I 462 cavalli sono erogati dal motore biturbo a benzina da 2.9 litri (330 cavalli) insieme all’unità elettrica con batterie al litio (da 136 cavalli) e sono capaci di spingere la vettura, a trazione integrale, fino alla velocità di 278 chilometri orari; lo “0-100” di 4.6 secondi conferma il pepe di una vettura che, per la Porsche, significa mobilità sostenibile coniugata con sportività e prestazioni di alto livello. Le batterie che alimentano il motore elettrico della Panamera E-4 Hybrid a noleggio lungo termine hanno un’autonomia di 50 km nei quali la velocità massima è limitata a 140 km/h. La potenza di questo propulsore, posizionato tra il cambio e il motore a scoppio, è disponibile nella sua totalità premendo a fondo il pedale dell’acceleratore fin da subito (a differenza di quanto avveniva nella precedente versione). Come succede sulla Porsche 918 Spyder il motore elettrico e quello a benzina funzionano all’unisono. Per esempio, quando si chiedono più prestazioni, quello elettrico dà una sferzata di potenza quasi fosse un turbo addizionale. Per ricaricare le batterie ci vogliono 12 ore con una presa di corrente standard; c’è poi la possibilità, opzionale, di avere un carica batterie ad alta efficienza che impiega 3 ore. Il motore elettrico si può ricaricare anche sfruttando la dinamica di marcia: in modalità “E-Charge”, è il motore a benzina che fornisce carica al fratello elettrico. Per riuscirci, l’unità termica eroga una potenza maggiore di quanto non sia effettivamente richiesta dalla guida: la parte in eccesso finisce quindi nelle batterie elettriche. Oltre al cambio automatico PDK a otto rapporti, la Panamera 4-E Hybrid a noleggio offre il pacchetto Sport Chrono che, a seconda della modalità selezionata, varia la risposta di sterzo e motore.

 

Inclusi nel Canone

Coperture assicurative RCA, Limitazione di responsabilità per incendio/furto e danni accidentali al veicolo, Tassa di proprietà, Immatricolazione e messa su strada, Manutenzione ordinaria e straordinaria, Sostituzione di treni di gomme, Soccorso stradale 24h su 24.

Cosa ne pensano di noi

10 / 10

Ho prenotato una Smart Elettrica con loro e sono veramente contento. Niente spese aggiuntive o sorprese.

Grazie!

Ti servono ulteriori informazioni? Non hai trovato l'Auto che cercavi?Scrivi a info@greenmobilityrental.it