Torna ai Risultati

Toyota Prius

toyota-prius-plus-restyling-2014_3 toyota-prius-plus-restyling-2014_5 toyota-prius-2016-Noleggio Lungo Termine
Slideshow On Off
Foto (3)
  • toyota-prius-plus-restyling-2014_3
  • toyota-prius-plus-restyling-2014_5
  • toyota-prius-2016-Noleggio Lungo Termine
  • Durata 48 mesi
  • Ibrida
  • Anticipo 3000
  • KM Totali 100,000
Canone /Mese*: €349

Toyota Prius a noleggio lungo temine è la monovolume ibrida dalle forme particolari, la quarta serie della Toyota Prius ha una nuova scocca e una meccanica rivista da cima a fondo per migliorare al contempo consumi, emissioni inquinanti e piacere di guida. La quarta serie de la Toyota Prius a noleggio lungo termine, l’ibrida più venduta al mondo, cambia parecchio. Media dalle dimensioni generose (è lunga 454 cm, sei più di prima) molto particolare ed elaborata, nasce su una nuova piattaforma modulare ed è stata radicalmente aggiornata nella meccanica: il 1.8 a benzina da 98 cavalli e il motore elettrico da 72 (per 122 cavalli combinati), ma anche le batterie (al nichel-metallo idruro) e la particolare trasmissione automatica sono stati rivisti per migliorare al contempo consumi, emissioni inquinanti e piacere di guida. Toyota Prius a noleggio lungo termine è eccezionalmente economa (fa oltre 22 km/litro in media, e addirittura 25 in città), e si guida con piacere: è maneggevole e tiene bene la strada. Fa segnare netti passi avanti anche il cambio, che è ottimo nel traffico. Le cinque stelle ottenute da Toyota Prius a noleggio lungo termine nei più recenti crash test Euro NCAP confermano che si tratta di un’auto sicura, e ben equipaggiata al riguardo: ha di serie i fari full led con abbaglianti automatici, il cruise control adattativo con frenata automatica di emergenza (sia per i tamponamenti sia per il rischio di investire qualcuno), l’head-up display, l’avviso per l’abbandono involontario della corsia di marcia e il controllo degli angoli ciechi dei retrovisori esterni. Chi cerca il massimo dell’economia nei consumi può scegliere la Active: con le più “scorrevoli” ruote di 15 pollici (invece che di 17), la percorrenza media dichiarata arriva a 33,3 km/litro (30,3 per l’auto del test).  La Toyota Prius a noleggio lungo temine ha uno “sguardo” più cattivo grazie al nuovo disegno dei fari a Led, della griglia superiore e di quella inferiore e delle prese d’aria laterali che integrano le luci diurne anch’esse a Led. Nella parte posteriore sono stati ritoccati i fanali, il contorno targa e il paraurti. Se l’impostazione dell’abitacolo è rimasta immutata con la strumentazione in posizione centrale (ora dotata di uno schermo a colori TFT da 4,2 pollici), cambiano le bocchette di ventilazione e alcune finiture interne. Disponibile il sistema multimediale Toyota Touch2 con schermo sensibile al tatto da 6,1 pollici, navigazione satellitare, connettività Wi-Fi e tecnologia Mirror Link.Il sistema ibrido della Toyota Prius a noleggio è composto da un motore 1.8 a benzina e da un motore elettrico per un totale di 136 CV, è stato aggiornato per rispettare la normativa Euro 6 sulle emissioni inquinanti. Le sospensioni con maggiore forza di smorzamento e l’adozione di nuovo materiale fonoassorbente dovrebbero migliorare il comfort di guida mentre il sistema Pre-Crash Safety (frenata automatica in caso di potenziale collisione) aumenta il grado si sicurezza. Per i più pigri è poi disponibile l’Intelligent Park Assist che effettua autonomamente le manovra di parcheggio. La rinnovata Prius+ sarà disponibile in Europa a partire dal gennaio 2015.La nuova Prius porterà al debutto non solo la nuova generazione del sistema ibrido della Toyota, ma anche una nuova piattaforma che verrà utilizzata anche per altre vetture medie del prossimo futuro. Essendo “modulare” consente di avere una maggiore flessibilità nella distribuzione degli organi meccanici in base ai vari modelli e di massimizzare lo spazio all’interno dell’abitacolo. La nuova linea della Toyota Prius a noleggio lungo termine sembra strizzare l’occhio a quelle che sono le geometrie della Mirai, mentre si conferma la prima vettura la cui “estetica” risulta basata sulla nuova piattaforma TNGA. La “Toyota New Global Architecture” è stata adottata dalla casa automobilistica al fine di ottimizzare le prestazioni dell’auto e razionalizzarne la produzione e prevederà per l’ibrida giapponese un’altezza ridotta di 2 centimetri mentre lunghezza e larghezza aumenteranno rispettivamente di 6 e 1,5 centimetri.

Inclusi nel Canone

Coperture assicurative RCA, Limitazione di responsabilità per incendio/furto e danni accidentali al veicolo, Tassa di proprietà, Immatricolazione e messa su strada, Manutenzione ordinaria e straordinaria, Sostituzione di treni di gomme, Soccorso stradale 24h su 24.

Cosa ne pensano di noi

10 / 10

Ho prenotato una Smart Elettrica con loro e sono veramente contento. Niente spese aggiuntive o sorprese.

Grazie!

Ti servono ulteriori informazioni? Non hai trovato l'Auto che cercavi?Scrivi a info@greenmobilityrental.it