• Toyota C-HR Restyling

    La crossover Toyota C-HR a noleggio lungo termine  si rinnova dopo tre anni dal debutto con interventi estetici e tecnici.

    Sulla nuova Toyota C-HR restyling debutta un secondo sistema ibrido, basato sul motore termico 2.0, per complessivi 184 CV, che si affianca a quello basato sul benzina 1.8 da complessivi 122 CV.

    È lo stesso sistema che ha debuttato sulla Corolla ed emette 118 grammi al chilometro di anidride carbonica, solo 9 in più rispetto al 1.8 (secondo il ciclo Wltp).

    toyota-chr-2020-restyling noleggio lungo termine

    La nuova Toyota C-HR 2.0 Hybrid a noleggio lungo termine è dotata di nuove sospensioni posteriori, mentre tutte le versioni sono state migliorate nell’ottica di migliorare il comfort e la silenziosità di bordo.

    La casa giapponese ha rivisto anche sistema ibrido da 122 CV, ma per il momento non ha svelato le modifiche apportate.

    Novità anche per la carrozzeria della Toyota C-HR che, però, non perde la sua caratteristica forma elaborata ispirata alle coupé. Cambiano fari e fanali, ora a led (come le luci di posizione), e la parte inferiore del fascione, che diventa verniciata in tinta con la carrozzeria.

    Sono nuovi anche la griglia nel fascione anteriore e le prese d’aria ai lati del fascione anteriore e posteriore.

    All’interno debutta un nuovo sistema multimediale, ora dotato delle funzionalità Apple CarPlay e Android Auto per gestire alcune applicazione del telefonino tramite lo schermo di 8”.

Leave a comment