• Nuovo Toyota C-HR a noleggio lungo termine. Ecco l’ibrido 2.0

    Nuovo-Toyota-C-HR-2020-ibrido noleggio lungo termineNuovo Toyota C-HR a noleggio lungo termine. Ecco l’ibrido 2.0. Un modello che ha conquistando tanti clienti nel segmento dei crossover compatti.

    Il design, la tecnologia innovativa del sistema ibrido e la sicurezza di serie sono i segreti alla base del successo del Toyota C-HR a noleggio.

    Con il restyling, debutta la doppia motorizzazione Full Hybrid Electric.

    All’attuale motore da 1.8 litri e 122 CV si affianca il nuovo propulsore 2.0 da 184 CV.

    Tutte le novità della nuova Toyota C-HR a noleggio.

    Con il nuovo sistema multimediale che prevede la compatibilità con gli standard Apple CarPlay e Android Auto.

    Il nuovo Toyota C-HR in affitto lungo termine resta fedele alla sua identità stilistica, lievi modifiche alla parte anteriore e posteriore dell’auto, per aggiungere un tocco di raffinatezza e dinamismo.

    I gruppi ottici anteriori e posteriori sono stati riconfigurati con la più recente tecnologia Led.

    I fari posteriori sono collegati tra loro da un nuovo spoiler Glossy Black.

    NUOVO MOTORE IBRIDO DA 184 CV 

    L’introduzione del nuovo propulsore ibrido da 2 litri offre la possibilità di scegliere tra due diverse opzioni ibride, una caratteristica unica nel segmento.

    Resta in gamma il 1.8 da 122 CV, con prestazioni migliorate da una batteria agli ioni di litio potenziata, con emissioni di CO2 pari a 106 g/km (WLTP).

    L’intervento sulle performance del nuovo Toyota C-HR è evidente con l’introduzione del nuovo propulsore 2.0 da 184 CV, in grado di assicurare divertimento alla guida e consumi ai vertici della categoria (risultati ottenuti grazie all’eccezionale rendimento del motore termico e al miglioramento degli altri componenti del sistema ibrido): scatto da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi e un consumo a partire da 25 km/l (con emissioni di 118 g/CO2 per km – WLTP).

    Molto basse le emissioni degli ossidi di azoto (NOx), pari a 4,9 mg/km, inferiori del 92% rispetto al limite previsto dalla normativa vigente dei 60 mg/km per i motori a benzina Euro6.

    INFOTAINMENT E CONNETTIVITÀ per la nuova Toyota CHR. 

    Con il restyling la nuova C-HR si è dotata di un nuovo sistema multimediale che  consente la piena integrazione dello smartphone:

    • ci sono sia Apple CarPlay
    • sia Android Auto.

    Nuovo modulo di trasmissione dati grazie all’utilizzo dell’app MyT.

    In più, c’è la funzione di Hybrid Coach, che consente di avere una panoramica del viaggio effettuato, con suggerimenti per migliorare il proprio stile di guida Hybrid.

Leave a comment